Frane indotte da Precipitazioni: Previsione e Prevenzione

(Seminario organizzato nell’’ambito del Corso Integrato di Protezione Idraulica del Territorio e Sistemazioni Idrauliche)


Programma:
.
…..Claudio Scavia
 
Meccanismi e tipologie di instabilità delle coltri superficiali
…..Ferruccio Forlati
 
Caratteristiche delle frane superficiali a rapida evoluzione nel territorio Piemontese
….Pasquale Versace
 
L’’evento di Sarno del 5-6 maggio 1998: Descrizione del contesto geomorfologico e delle conseguenze dell’’evento
– Interventi strutturali per la riduzione del rischio e criteri di dimensionamento delle opere:
La strategia di intervento; Le opere; I costi e le valutazioni critiche
– Interventi non strutturali per la riduzione del rischio:
La linea rossa; I modelli di preannuncio; Il presidio territoriale
.
—————————————————————————
.

Presentazioni

—————————————————————————

 

Note sui relatori

Dott. Geol. Ferruccio Forlati
ARPA Piemonte
Dottore di Ricerca in Ingegneria Geotecnica (Politecnico di Torino, 1988)
Ha prestato servizio presso la pubblica amministrazione (Regione Piemonte) come:
Istruttore tecnico, Tecnico del territorio, Responsabile di unita’ operativa organica “Assetto idrogeologico, forestale, ambientale,energetico e oopp”, Esperto tecnico della viabilità’, trasporti ,oopp, assetto idrogeologico; estrattivo,ambientale ed energetico, Responsabile del progetto: “ acquisizione elaborazione e gestione dati geologico-tecnici di base- aree di competenza : territorio provinciale di Torino ed Asti”.
E’ stato responsabile del settore 20.3 : studi e ricerche geologiche- sistema informativo prevenzione rischi 1994 –  2003;
Dal 1 marzo 2003 è responsabile della struttura complessa Centro Regionale per le Ricerche Territoriali e Geologiche, distaccato  presso l’’Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale
L’Esperienza professionale è relativa in particolare  a processi di modellamento naturale del territorio (instabilità dei versanti, attività fluviale e torrentizia) ai fini della prevenzione e  mitigazione dei rischi naturali.
E’ Autore e/o coautore di ca.  70  pubblicazioni scientifiche ed editor di alcuni testi e monografie tematiche.
Prof. Ing. Claudio Scavia
Politecnico di Torino
Professore Ordinario di Geotecnica dal 2001
Esperienze professionali
2001 – 2002 – Professore Invitato, di Meccanica delle Rocce e Stabilità dei Pendii  presso l’Ecole des Mines di Nancy
1999  Abilitato alle funzioni di Professore Universitario in Francia
1998 – 1999 – Professore Invitato, di Meccanica delle Rocce e Stabilità dei Pendii  presso l’ISTG dell’Università di Grenoble
Memberships
Associazione Geotecnica Italiana, AGI; International Society for Rock Mechanics, ISRM; International Society of Soil Mechanics and Geotechnical Engineering, ISSMGE
Comitato Scientifico della “Rivista Italiana di Geotecnica”
Comitato di valutazione dei progetti Etat – Région Rhône-Alpes sui rischi naturali
comitato scientifico di valutazione del LIRIGM presso l’Università J. Fourier di Grenoble.
Referente per le riviste internazionali “Géotechnique” e “Rock Mechanics and Rock Engineering” e per la “Rivista Italiana di Geotecnica”
Qualificazioni
– Analisi di stabilità dei pendii
– Metodologie di tipo probabilistico
– Caratterizzazione degli ammassi rocciosi
– studio teorico e sperimentale della propagazione delle fratture nelle rocce e nei terreni e degli effetti di scala sui parametri meccanici della roccia
Progetti
E’ ed è stato Responsabile scientifico di contratti con la Regione Piemonte, la Fondazione CRT, l’ENEL-CRIS di Milano, il Consiglio  Nazionale delle Ricerche (CNR), la Comunità Europea (Progetto “IMIRILAND”, Impact of Large Landslides in the Mountain Environment Identification and Mitigation of Risk, Programma Interreg IIC Falaises – Prevenzione dei fenomeni di instabilità delle pareti rocciose, “Concerted Action on Forecasting, Prevention and Reduction of Landslide and Avalanche Risks Mitigation
E’ autore di oltre 80 memorie e note tecniche riguardanti la Meccanica e l’Ingegneria delle Rocce e la Stabilità dei pendii.
Prof. Ing. Pasquale Versace
Università  della Calabria
Professore Ordinario di Idrologia, Costruzioni Idrauliche e Costruzioni Marittime, Facoltà di Ingegneria, Università della Calabria, dal 1986
Presidente del Gruppo Italiano di Idraulica
Membro della commissione Grandi Rischi del Dipartimento della Protezione Civile
Membro della Giunta del Consorzio Interuniversitario per l’Idrologia
Coordinatore del Gruppo di lavoro per la predisposizione del Piano generale di sistemazione idrogeologica in Calabria
Associate Editor della rivista Landslides
Membro del Comitato Scientifico della Rivista L’’Acqua
Membro del Comitato Tecnico dell’Autorità di Bacino dei fiumi della Calabria
Direttore del CAMIlab (laboratorio di cartografia ambientale e modellistica idrologica), Dipartimento di Difesa del Suolo, Università della Calabria, Centro di Competenza del Dipartimento di Protezione Civile (Decreto Capo Dipartimento del 26.01.05)
già Vice commissario per le attività di sistemazione idrogeologica e di ricostruzione di Sarno e degli altri Comuni della Campania colpiti dall’’alluvione del 5-6 maggio 1998, dal 2000 al 2005
già Direttore dell’’Istituto di Ricerca per la Protezione Idrogeologica dell’Italia Meridionale ed Insulare del CNR, Cosenza, dal 1983 al 1991
Dott. Geol. Ferruccio Forlati
ARPA Piemonte
Dottore di Ricerca in Ingegneria Geotecnica (Politecnico di Torino, 1988)
Ha prestato servizio presso la pubblica amministrazione (Regione Piemonte) come:
Istruttore tecnico, Tecnico del territorio, Responsabile di unita’ operativa organica “Assetto idrogeologico, forestale, ambientale,energetico e oopp”, Esperto tecnico della viabilità’, trasporti ,oopp, assetto idrogeologico; estrattivo,ambientale ed energetico, Responsabile del progetto: “ acquisizione elaborazione e gestione dati geologico-tecnici di base- aree di competenza : territorio provinciale di Torino ed Asti”.
E’ stato responsabile del settore 20.3 : studi e ricerche geologiche- sistema informativo prevenzione rischi 1994 –  2003;
Dal 1 marzo 2003 è responsabile della struttura complessa Centro Regionale per le Ricerche Territoriali e Geologiche, distaccato  presso l’’Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale
L’Esperienza professionale è relativa in particolare  a processi di modellamento naturale del territorio (instabilità dei versanti, attività fluviale e torrentizia) ai fini della prevenzione e  mitigazione dei rischi naturali.
E’ Autore e/o coautore di ca.  70  pubblicazioni scientifiche ed editor di alcuni testi e monografie tematiche.

Prof. Ing. Claudio Scavia
Politecnico di Torino
Professore Ordinario di Geotecnica dal 2001
Esperienze professionali
2001 – 2002 – Professore Invitato, di Meccanica delle Rocce e Stabilità dei Pendii  presso l’Ecole des Mines di Nancy
1999  Abilitato alle funzioni di Professore Universitario in Francia
1998 – 1999 – Professore Invitato, di Meccanica delle Rocce e Stabilità dei Pendii  presso l’ISTG dell’Università di Grenoble
Memberships
Associazione Geotecnica Italiana, AGI; International Society for Rock Mechanics, ISRM; International Society of Soil Mechanics and Geotechnical Engineering, ISSMGE
Comitato Scientifico della “Rivista Italiana di Geotecnica”
Comitato di valutazione dei progetti Etat – Région Rhône-Alpes sui rischi naturali
comitato scientifico di valutazione del LIRIGM presso l’Università J. Fourier di Grenoble.
Referente per le riviste internazionali “Géotechnique” e “Rock Mechanics and Rock Engineering” e per la “Rivista Italiana di Geotecnica”
Qualificazioni
– Analisi di stabilità dei pendii
– Metodologie di tipo probabilistico
– Caratterizzazione degli ammassi rocciosi
– studio teorico e sperimentale della propagazione delle fratture nelle rocce e nei terreni e degli effetti di scala sui parametri meccanici della roccia
Progetti
E’ ed è stato Responsabile scientifico di contratti con la Regione Piemonte, la Fondazione CRT, l’ENEL-CRIS di Milano, il Consiglio  Nazionale delle Ricerche (CNR), la Comunità Europea (Progetto “IMIRILAND”, Impact of Large Landslides in the Mountain Environment Identification and Mitigation of Risk, Programma Interreg IIC Falaises – Prevenzione dei fenomeni di instabilità delle pareti rocciose, “Concerted Action on Forecasting, Prevention and Reduction of Landslide and Avalanche Risks Mitigation
E’ autore di oltre 80 memorie e note tecniche riguardanti la Meccanica e l’Ingegneria delle Rocce e la Stabilità dei pendii.

Prof. Ing. Pasquale Versace
Università  della Calabria
Professore Ordinario di Idrologia, Costruzioni Idrauliche e Costruzioni Marittime, Facoltà di Ingegneria, Università della Calabria, dal 1986
Presidente del Gruppo Italiano di Idraulica
Membro della commissione Grandi Rischi del Dipartimento della Protezione Civile
Membro della Giunta del Consorzio Interuniversitario per l’Idrologia
Coordinatore del Gruppo di lavoro per la predisposizione del Piano generale di sistemazione idrogeologica in Calabria
Associate Editor della rivista Landslides
Membro del Comitato Scientifico della Rivista L’’Acqua
Membro del Comitato Tecnico dell’Autorità di Bacino dei fiumi della Calabria
Direttore del CAMIlab (laboratorio di cartografia ambientale e modellistica idrologica), Dipartimento di Difesa del Suolo, Università della Calabria, Centro di Competenza del Dipartimento di Protezione Civile (Decreto Capo Dipartimento del 26.01.05)
già Vice commissario per le attività di sistemazione idrogeologica e di ricostruzione di Sarno e degli altri Comuni della Campania colpiti dall’’alluvione del 5-6 maggio 1998, dal 2000 al 2005
già Direttore dell’’Istituto di Ricerca per la Protezione Idrogeologica dell’Italia Meridionale ed Insulare del CNR, Cosenza, dal 1983 al 1991