I2-RED

IMPROVED ITALIAN – RAINFALL EXTREME DATASET: il database italiano delle precipitazioni estreme di durata sub-giornaliera

Nonostante la fitta rete pluviometrica e la ricca eredità di dati idrologici in Italia, un database nazionale aggiornato dei fenomeni precipitativi estremi di breve durata è ad oggi assente. Tale mancanza riduce significativamente l’efficacia dell’analisi di suscettibilità al rischio alluvionale a scala nazionale. L’utilizzo di serie non aggiornate e frammentate, unita alla riduzione del dominio spaziale di analisi alla scala regionale, porta infatti a una riduzione della consistenza delle serie disponibili che può inficiare la rappresentatività dell’analisi statistica. Inoltre, l’uso di metodologie e basi dati diverse da parte di unità amministrative confinanti frequentemente dà origine a incongruenze delle stime della stessa variabile nelle zone di confine.

L’Improved Italian – Rainfall Extreme Dataset (I2-RED) rappresenta una versione aggiornata di un primo database chiamato I-RED. I2-RED è il primo database organico delle precipitazioni estreme di breve durata in Italia e include massimi annui a 1, 3, 6, 12 e 24 ore registrati da più di 5200 stazioni in tutta la penisola, nel periodo dal 1916 al 2019. I dati raccolti dai 22 centri funzionali italiani sono stati integrati e armonizzati con quelli del database CUBIST (www.cubist.polito.it), che raccoglie i dati raccolti dal Servizio Idrografico e pubblicati negli Annali Idrologici fino all’inizio degli anni ’90.

Le possibili applicazioni di I2-RED sono innumerevoli. Oltre a garantire un’analisi di frequenza omogenea e indipendente dai confini regionali, l’alta densità delle stazioni e la loro numerosità permettono un’analisi approfondita della distribuzione spaziale degli eventi più intensi. La lunghezza delle serie consente altresì di operare lungo l’asse temporale, valutando la presenza di variazioni e trend significativi nell’intensità dei nubifragi.

Reference

Mazzoglio P., Butera I., Claps P. I2-RED: a massive update and quality control of the Italian annual extreme rainfall dataset. Water2020, 12, 3308. [Article]

Libertino A., Ganora D., Claps P. Technical note: Space-time analysis of rainfall extremes in Italy: clues from a reconciled datasetHydrology and Earth System Sciences, 2018, 22, 2705-2715. [Article]